SUMMER TRAIL

NEWS

Ricerca nel sito


Roadbook

Per chi soffre di vertigini si consiglia il percorso corto di 11km.

 

ROADBOOK SummerTrail 11Km - 2018

 

Partenza ore 09:30 da Giardino Farnese, posto a fianco della Rocca San Vitale di Sala Baganza.

Passaggio da Piazza Gramsci, per scendere tramite via Giuseppe Garibaldi, attraversamento di rotonda (seconda uscita, dritto) con personale di servizio. Si prosegue in via Zappati per un totale di 1,5Km dalla partenza. Svolta a sinistra in sentiero ex-centro rapaci con personale di servizio. Attenzione al restringimento procurato da una sbarra. Si prosegue per il sentiero per circa 0,4Km dove affiancheremo il Lago della Navetta. A fine lago svoltiamo a sinistra in leggera salita e percorriamo comodo sentiero boschivo per circa 2,5Km e raggiungiamo il podere Capanna, 4,7Km dalla partenza (bivio gare corta-lunga).

Si svolta a sinistra su strada ghiaiata che ci porta ad attraversare il podere denominato La Costa. Si continua su strada ghiaiata per circa 0,5Km fino ad arrivare ad incrocio con personale di servizio che ci immette in via Maiatico su breve tratto di strada asfaltata, 5,8Km dalla partenza. Svolta a destra con personale di servizio e ripida discesa che ci porterà in Rio delle Ginestre. Seguiamo il corso del Rio in single trail e carraie agricole per circa 1Km raggiungendo località Castellaro, 8,3Km dalla partenza, dove si percorre l'alveo del torrente per circa 0,3Km. Si esce a sinistra e percorrendo i sentieri paralleli al Torrente Baganza si raggiunge il Centro Sportivo di Sala Baganza. Si percorre un breve tratto di via G. Guareschi e si attraversa via G. Di Vittorio, con personale di servizio, si percorre via Distaccamento Carpi per rientrare nel giardino Farnese, zona di partenza-arrivo.

 

 

ROADBOOK SummerTrail 21,5Km - 2018

 

Partenza ore 09:30 da Giardino Farnese, posto a fianco della Rocca San Vitale di Sala Baganza.

Passaggio da Piazza Gramsci, per scendere tramite via Giuseppe Garibaldi, attraversamento di rotonda (seconda uscita, dritto) con personale di servizio. Si prosegue in via Zappati per un totale di 1,5Km dalla partenza. Svolta a sinistra in sentiero ex-centro rapaci con personale di servizio. Attenzione al restringimento procurato da una sbarra. Si prosegue per il sentiero per circa 0,4Km dove affiancheremo il Lago della Navetta. A fine lago svoltiamo a sinistra in leggera salita e percorriamo comodo sentiero boschivo per circa 2,5Km e raggiungiamo il podere Capanna, 4,7Km dalla partenza (bivio gare corta-lunga).

Svolta a destra, si prosegue per strada ghiaiata per 200m circa, svolta a sinistra per sentiero basso di Monte Castione (monitorata da personale di servizio), discesa di 300m che porta all'attraversamento di Rio Solvara. Inizia una salita su strada agricola che ci porterà ad attraversare i poderi Roncazzolo, Invarano e Grifone. Raggiungiamo il primo ristoro al Km 8,4 e si prosegue per strada ghiaiata. Svolta a destra con personale di servizio per breve salita che ci porterà a scendere in Rio delle Ginestre (attraversamento con personale di servizio) che percorreremo fino a raggiungere l'attacco della salita del Calanco della Culla. L'attraversamento sarà monitorato da più persone che aiuteranno gli atleti nel transito. Si esce dal calanco, si percorre il prato Bovaia e svoltando a sinistra si scende per carraia agricola in direzione della Località Il Monte. A 300m da Il Monte, si trova il secondo ristoro posto in prossimità di svolta a sinistra, siamo al Km 13,2. Discesa che ci riporta verso Sala Baganza percorrendo un altro tratto di 3,4Km su single trail a fianco del Rio delle Ginestre. In questo tratto avremo la possibilità di passare sotto alla Nave, antico acquedotto risalente al XIII secolo, poi modificato da Ranuccio I Farnese. Raggiungiamo la località Castellaro dove attraverseremo, lungo il Rio delle Ginestre, la strada via Castellaro e via G. Di Vittorio per poi svoltare a sinistra su single trail tenendo a destra il Torrente Baganza per raggiungere il Centro Sportivo di Sala Baganza. Si percorre un breve tratto di via G. Guareschi e si attraversa via G. Di Vittorio, con personale di servizio, si percorre via Distaccamento Carpi per rientrare nel giardino Farnese, zona di partenza-arrivo. 

 

NOTE

Vi segnaliamo che i pur limitati attraversamenti su strada aperta alla libera circolazione, saranno presidiati da personale di servizio. Vi chiediamo, comunque, di prestare la massima attenzione anche lungo le strade agricole che potrebbero essere percorse da altri utenti (moto, mountain bike, mezzi agricoli ed altro). La vostra incolumità e sicurezza sul percorso sono i nostri primari obiettivi. AIUTATECI.

 

Per chi soffre di vertigini si consiglia il percorso corto di 11km.

 

In caso di vento, porre attenzione ad eventuale caduta di rami o piante nei tratti boschivi.

 

In caso di pioggia l'organizzazione si riserva di modificare il percorso per salvaguardare l'incolumità dei partecipanti. Tale eventualità sarà tempestivamente comunicata in fase di breefing e/o sul percorso.

 

 

SEGNALETICA

 

La segnaletica sarà di diversi tipi, in funzione dell'evidenza che dovrà dare al segnale: vernice spray, coroncina del "Prosciutto di Parma", fettuccia arancio oppure bandiera arancione con logo +K oppure frecce di svolta bianche con simbolo +K.

I segni colorati potranno essere spruzzati su radici, sassi, tronchi, asfalto, manufatti. La vernice utilizzata è totalmente ecologica biodegradabile ed ecocompatibile, nel rispetto dell'ambiente come da policy di correttezza nei confronti di atleti, fruitori dei percorsi, proprietari dei luoghi attraversati.

Ecco alcuni esempi:

 

 Segnalazione su tronco per entrambi i percorsi.

 

 

Coroncina del "Prosciutto di Parma", il percorso prosegue in questa direzione...